Nell’ambito del progetto “Mani del Rif”, l’Associazione effettua delle missioni corrispondenti agli incontri chiave con i partner locali per condividere strumenti, linee metodologiche e per svolgere attività di monitoraggio. Il progetto si avvale dell’appoggio in loco di ATIL Microcrédit, partner strategico che mantiene il contatto diretto con i beneficiari e con gli attori locali, e il sostegno tecnico di Associazione Botteghe del Mondo (AssoBdM), ente esperto di cooperativismo specialmente nel mondo del commercio tra Nord e Sud del mondo, e l’Università di San Marino – facoltà di Design industriale, che accompagneranno assieme a AMS il partner locale e gli artigiani del Rif verso il mondo delle cooperative artigianali che si affacciano al Fair Trade.

Gli interventi del personale in Marocco sono concepiti col fine di trasferire le competenze in tema di gestione di micro-piccola impresa e di avvio di micro circuiti economici in collaborazione col partner locale per creare una rete virtuosa attorno ai principi dell’Economia Sociale e Solidale.

100%

Stato di avanzamento

Localizzazione

Marocco, Tétouan

Durata

2016 -2018

SDG

Goal 8: Incentivare una crescita economica, duratura, inclusiva e sostenibile, un’occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti

Destinatari

108 artigiani del Rif

Partner

  • ATIL MicroCrédit
  • Università di San Marino – Facoltà di Design Industriale
  • Associazione Botteghe del Mondo

Donatori

  • Regione Trentino Alto Adige
  • Solidea Onlus
Condividi questo articolo: