Raccogliamo i frutti del Libano

AMS ha partecipato ad una nuova iniziativa di supporto a rifugiati siriani in Libano attraverso l’educazione finanziaria e la creazione di nuovi gruppi di risparmio. Questa volta ci siamo rivolti alle aree più marginali, tendopoli informali sparse nella valle della Bekaa e rifugiati residenti nell’area urbana di Tripoli. Dopo 12 mesi di attività abbiamo fatto nascere e supportato 6 gruppi di risparmio e credito che coinvolgono 92 famiglie e raccolgono ogni mese un totale di circa 2,500 € di risparmio tra i rifugiati, risparmi con cui le comunità avviano progetti economici e sociali. Citiamo l’esperienza di una piccola ma attivissima comunità con cui abbiamo avuto la fortuna di lavorare. Due famiglie di rifugiati hanno comperato delle capre grazie a un prestito del gruppo di risparmio appena avviato. Con i ricavati dalla vendita di alcuni capi hanno restituito il prestito alla cassa consentendo il finanziamento di altri due progetti, un piccolo negozio di cosmetici e una sartoria. Il prossimo obiettivo è di finanziare un progetto di educazione scolastica all’interno degli insediamenti promossi da insegnanti rifugiati che risiedono lì. Nel frattempo, il fondo risponde alla copertura di emergenze mediche dei membri del gruppo, tra cui parti e piccoli interventi. Queste persone hanno tanto da insegnare!

 

Un grazie speciale agli amici di AMISTAD

Condividi questo articolo:

News

Comments are disabled.